La Primavera vince contro l'Atalanta

di Valentina Spezzani
Fonte: sassuolocalcio.it
Vedi letture
Foto

Una vittoria davvero importante quella dei neroverdi di mister Turrini che allo Stadio Ricci nella 28^ giornata di Primavera 1 TIM superano la capolista Atalanta grazie ad un calcio di rigore trasformato nei minuti di recupero da Giacomo Raspadori.

La prima occasione è per gli ospiti con un tiro dalla distanza di Ta Bi, Turati ribatte in angolo; risponde il Sassuolo tre minuti dopo con una bella combinazione tra Kolaj e Raspadori, quest'ultimo si libera al tiro dopo una serie di dribbling ma Ndiaye si fa trovare pronto. Le squadre vanno al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa il Sassuolo aumenta il ritmo e crea diverse buone occasioni. Al 59’ Raspadori raccoglie il passaggio di Ahmetaj e calcia a rete da posizione defilata, Ndiaye si salva. Al 77' i nerazzurri rimangono in inferiorità numerica per l'espulsione di Guth a causa di un fallo da tergo su Raspadori lanciato in profondità. A dieci dal termine ancora Raspadori pericoloso con una punizione che sfiora l’incrocio dei pali. Passa un solo minuto per l'assist di Ghion a centro area, Pellegrini non ci arriva di un soffio. Il match si sblocca nei minuti di recupero grazie ad un calcio di rigore concesso per l’atterramento di Pellegrini da parte di Ndiaye: dal dischetto capitan Raspadori non sbaglia e regala tre punti importantissimi ai neroverdi. 

Domenica prossima un altro big match attende il Sassuolo che sarà di scena al Filadelfia di Torino con fischio d'inizio alle ore 10.

IL TABELLINO

Sassuolo-Atalanta 1-0

Rete: 92’ rig. Raspadori (S)

Sassuolo: Turati, Joseph, Fiorini (45’ Aurelio), Ghion, Pilati, Bellucci, Manzari (71’ Oddei), Marginean (71’ Artioli), Kolaj (71’ Pellegrini), Raspadori, Viero (82’ Ahmetaj)

A disposizione: Campani, Ferraresi, Saccani, Agnelli, Mattioli, Montanari.

Allenatore: Francesco Turrini.

Atalanta: Ndiaye, Zortea, Brogni, Ta Bi, Heidenreich, Guth, Peli, Da Riva, Traore (75’ Kobacki), Cambiaghi (86’ Gyabuaa), Pina Gomes (79’ Milani). 

A disposizione: Gelmi, Bergonzi, Losa, Ghislandi, Cortinovis.

Allenatore: Massimo Brambilla.

Arbitro: Sig. Pennetella di Bari

Assistenti: Sig. Massimino di Cuneo e Sig. Gualtieri di Asti

Note: al 77' espulso Guth (A). Ammoniti Viero (S), Cambiaghi (A), Artioli (S).