SEZIONI NOTIZIE

Primavera: con l'Empoli finisce 3-3

di Valentina Spezzani
Vedi letture
Foto

SASSUOLO-EMPOLI 3-3

Reti: 16' rig., 26' rig., 81' Manzari (S), 23' Belardinelli (E), 62' Viti (E), 91' Bozhanaj (E).

Sassuolo (4-3-3): Vitiello; Shiba, Bellucci, Pilati, Aurelio; Artioli, Marginean (63' Martini), Bartoli (58' Steau); Oddei, Manzari, Pellegrini (73' Pinelli).

A disp.: Vitale, Saccani, Nagy, Midolo. D'Alessio, Notari, Mehmetaj, Manara, Ripamonti.

All.: Francesco Turrini.

Empoli (4-3-3): Pratelli; Pezzola (86' Martini), Matteucci (36' Fradella), Viti, Chinnici; Belardinelli, Zelenkovs, Bandinelli; Lombardi (52' Ekong), Lipari (52' Bozhanaj), Bertolini.

A disp.: Hvalic, Riccioni, Vannucci, Folino, Arapi, Sakho, Asllani, Pulina.

All.: Antonio Buscè.

Arbitro: Colombo di Como.

Assistenti: Giorgi di Legnano e Bonomo di Milano.

Note: ammoniti 19' Marginean (S), 22' Aurelio (S), 68' Chinnici (E), 71' Belardinelli (E). Pt 2' di recupero, St 4' di recupero. Angoli 4-11.

La Primavera neroverde sfiora la vittoria, ma si deve accontentare di un pareggio che vale il primo punto stagionale. Allo Stadio Ricci il posticipo della quinta giornata di campionato contro l'Empoli termina 3-3. I primi ad essere pericolosi sono i neroverdi: al 5' filtrante di Oddei per Manzari che supera il portiere, si porta sulla destra e calcia, Bandinelli salva sulla linea. Al 15' Pezzola commette fallo in area su Pellegrini, Colombo concede il penalty, sul dischetto va Manzari che spiazza Pratelli e porta in vantaggio i padroni di casa. L'Empoli pareggia i conti appena dieci minuti dopo con una conclusione rasoterra dal limite di Belardinelli. Passano pochi secondi e Vitiello si fa trovare pronto deviando in corner un tiro dalla distanza di Lipari. Al 25' Pezzola stende di nuovo Pellegrini in area, altro rigore per il Sassuolo ed è sempre Manzari a realizzare il vantaggio dagli undici metri. Al 41' il portiere neroverde para una punizione di Belardinelli dal limite, il Sassuolo riparte e sfiora il 3-1 prima con Bartali e poi con Pellegrini. Squadre a riposo sul 2-1. Nella ripresa l'Empoli cresce, i ragazzi di Turrini faticano. Al 48' Zelenkovs impegna l'estremo difensore neroverde con una conclusione dalla distanza, al 49' cross da destra di Pezzola, colpo di testa di Fradella di poco alto sulla traversa. Al 61' Vitiello prima e Pilati poi dicono no a Bertolini. È il preludio del gol che arriva un minuto dopo grazie a una girata al volo di Viti. Il Sassuolo subisce e fatica ad uscire dalla propria metà campo, fino all'81' quando Manzari riparte in velocità, uno-due con Oddei e rete dell'attaccante pugliese, che firma una strepitosa tripletta. Il finale è accesissimo, all'85' Bertolini fa tremare il palo e al 91' Bozhanaj gela il Ricci firmando il definitivo 3-3. Sabato alle 13 il Sassuolo sarà ospite della Juventus.

**riproduzione riservata