Allegri: "Fatta una buona partita contro un buon Sassuolo"

di Valentina Spezzani
articolo letto 159 volte
Foto

Cosa serve a questa Juve per arrivare al top? “Serve migliorare ancora la condizione fisica, non avere momenti come i primi dieci minuti del primo tempo, anche se poi la squadra si è messa tranquilla, ha avuto la pazienza di far passare il momento e poi ha giocato bene contro un buon Sassuolo”, queste le parole di Allegri, che poi sposta già l'attenzione alla prossima partita: “Ora abbiamo il Frosinone che ha vinto tre partite in trasferta senza subire gol, e poi la Champions”.

I punti iniziano ad essere tanti: “Il record di punti della Juve di Conte? Difficilmente lo batteremo, l'importante è allungare sul Napoli e poi pensare alla Champions. A me interessa vincere lo scudetto, il record di punti non mi interessa”.

Su Dybala: “Paulo insieme a Bonucci è quello che ha giocato più partite di tutti, dopo l'episodio della partita scorsa ha chiesto scusa, si è allenato bene e stasera è entrato alla grande, ha fatto quindici minuti straordinari. Si vince tutti insieme”.

Sui cambi: “Khedira l'ho tolto perchè aveva fatto 65' e ieri aveva la febbre, serviva un po' di freschezza a centrocampo”.

Su Caceres e Rugani: “La difesa ha fatto bene, così come aveva fatto bene col Parma, poi sono stati lasciati da soli, hanno preso tre gol, e sono stati messi in croce”.

**riproduzione riservata


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy