SEZIONI NOTIZIE

De Zerbi: "Si fa fatica a fare il salto di qualità"

di Valentina Spezzani
Vedi letture
Foto

Dopo l'ennesima sconfitta nel finale, De Zerbi è una furia: "Dispiace, è un anno e mezzo che dico che dobbiamo fare un step in più, è un problema di tutto il Sassuolo. Non dobbiamo accontentarci della forma, l'obiettivo è il risultato. Non si può essere contenti perchè hai fatto bella figura, ti devono girare le scatole perchè hai buttato tre punti e nel primo tempo dovevi stare 3-0, invece mi sembra che tutti, ma proprio tutti, siamo contenti di aver messo sotto il Napoli. Dobbiamo tutti cambiare, altrimenti non facciamo il salto di qualità, senza i gol subiti nel finale avremmo potuto avere 5-6 punti in più, se ci accontentiamo allora ci meritiamo di non averli".

Sull'avversario: "Il Napoli rimane una grande squadra con grandi giocatori, noi siamo il Sassuolo e per fare risultato dobbiamo fare la partita perfetta, nel primo tempo lo abbiamo fatto, senza subire quasi niente. Ma nel calcio quando sprechi, inconsciamente ti viene paura di buttare il risultato, per questo ho inserito Magnanelli, per portare un po' più d'esperienza, e l'ha fatto, abbiamo subito di meno quando è entrato".

Sul cambio Djuricic-Duncan: "Alfred ha fatto un primo tempo di altissimo livello, e non lo faceva così da tantissimo tempo, ma ho visto che calava vistosamente e ho preferito toglierlo, forse avrei potuto tenerlo un po' di più".