Il decimo posto vale prestigio e...soldi

di Valentina Spezzani
Vedi letture
Foto

Il decimo posto non ha solo un valore simbolico, di prestigio, ma ha anche un valore economico altissimo. A rivelarlo è La Gazzetta Dello Sport, che spiega che Lega di serie A garantisce a chi lo ottiene 6 milioni e 300 mila euro. Cinque milioni e mezzo vanno a chi si classifica undicesimo, 5 vanno a chi si piazza dodicesimo. Mentre il tredicesimo prende 4 milioni e 600 mila, il quattordicesimo 4 e 100. Quindi tra decimo e quattordicesimo posto ballano più di due milioni di euro, mica poco per un club come il Sassuolo. Spal e Cagliari hanno previsto degli incentivi ai giocatori, mentre il Sassuolo, stando sempre alla Rosea, punterebbe più sul prestigio del risultato. Tutte le quattro squadre in lotta, Sassuolo, Spal, Cagliari e Fiorentina, hanno un calendario non semplice. I neroverdi se la vedranno con Roma e Atalanta, che si giocano un posto in Europa. La Spal affronterà Udinese e Milan, una in lotta salvezza, l'altra alla caccia della Champions. Al Cagliari mancano Genoa e Udinese, entrambe in zona pericolosa. Alla Fiorentina Parma e Genoa. Il campionato è tutto tranne che finito.